RedBlueDark SmallMediumLarge NarrowWideFluid
L'Unione europea premia lo sport spagnolo PDF Stampa E-mail
Scritto da Giuseppe Di Claudio   
Giovedì 11 Dicembre 2008 08:49

La Francia -  che detiene fino alla fine dell’anno la presidenza di turno dell’Unione Europea -  ha reso omaggio ai grandi atleti spagnoli di ieri e di oggi che “dal 1986 hanno fatto vibrare il cuore degli spagnoli e degli europei”.

 

 

Circa 30 atleti sono stati premiati ieri all’ambasciata di Francia a Madrid, ricevendo una medaglia dalle mani del ministro dello Sport Bernard Laporte. Nell’occasione, la Francia ha voluto rendere omaggio al segretario di Stato spagnolo per lo Sport Jaime Lissavetzky condecorandolo con la massima onorificenza francese della Légion d'honneur (Legion d'onore). L’onorificenza è un ordine cavalleresco istituito da Napoleone Bonaparte, primo console della Prima repubblica francese, il 19 maggio 1802. È l'onorificenza più alta attribuita dalla repubblica Francese.

A ricevere il riconoscimento della Repubblica francese sono stati quattro tennisti (Sergi Bruguera, Juan Carlos Ferrero, Albert Costa y Arantxa Sánchez Vicario), quattro ciclisti (Perico Delgado, Miguel Indurain, Óscar Pereiro y Carlos Sastre), quattro atleti (Abel Antón, Fermín Cacho, Marta Domínguez y Martín Fiz) e quattro atleti paralimpici (Teresa Perales, Purificación Santamaría, Vicente Javier Torres y Enhamed Mohamed Yahdih), insieme ad altri grandi sportivi come Mercedes Coghen, Juan Antonio Corbalán, Álex Crivillé, Manel Estiarte, Juan Carlos Ferrero, Juanito Oiarzabal, José María Olazábal, Edurne Pasabán, Felipe Reyes, Carlos Sainz y Theresa Zabell.

Miguel Indurain, in rappresentanza dei premiati, ha preso la parola ringraziando il ministro Laporte per l’onore riservato allo sport spagnolo. “Abbiamo conseguito grandi successi in terra francese; speriamo di continuare a vincere anche in Francia dove abbiamo molti tifosi…È un onore e spero che lo sport spagnolo continui nella stra del successo”.


Ultimo aggiornamento Giovedì 11 Dicembre 2008 12:44
 

All'interno del sito

il blog di marenostrum"E il naufragar m'è dolce in questo mare"

Il blog del Direttore Giuseppe Di Claudio.

L'attualità, la politica, il costume, la società: piccole dosi di quotidianità commentate dal direttore della Rivista. Commenta i post, vota il tuo preferito per lasciare traccia dei tuoi gusti e visita l'archivio storico degli interventi.

Il cerca-notizie!

Consulta i nostri RSS, le notizie comparate tra i vari media italiani e spagnoli.

Con un solo strumento ora è possibile verificare come i media delle due nazioni affrontano lo stesso tema, scelto da te. 

Marenostrum è la vetrina delle eccellenze del made in Italy in Spagna

Naviga i contenuti

Presentazione del premio giornalistico internazionale "Gaetano Scardocchia" - Prima edizione anno 2009. 4 maggio 2009.

I video dei ristoranti di Marenostrum

Grazie Mille, italian Bar Madrid
Panettoni
hoteles NH España