RedBlueDark SmallMediumLarge NarrowWideFluid
Il blog di Marenostrum

  

 



Alitalia: "tutto da rifare"

Scritto da Giuseppe Di Claudio, 20-09-2008 18:11

Pagina vista : 4142    

Favoriti : 331

La vicenda Alitalia conferma ancora una volta l'intoccabilità  dei privilegi di alcune categorie di lavoratori e lo scarso senso etico dei sindacati italiani per nulla preoccupati della situazione del Paese.

Scrive il Sole24 ore: "Da segnalare anche in serata il «no comment» da Lufthansa su Alitalia dopo il ritiro dell'offerta da parte della Cai: al "Sole 24 Ore Radiocor" un portavoce della compagnia aerea tedesca, ha ribadito che Lufthansa «considera molto interessante il mercato italiano» e che «osserva con grande interesse» quanto succede nel nostro Paese.

Le sei sigle sindacali che non hanno accettato l'offerta Cai, Filt-Cgil, Anpac, Up, Anpav, Avia, Sdl, si sono riunite per mettere a punto una serie di misure che garantiscano l'operatività. Alitalia, dice il segretario dello Sdl Paolo Maras, continuerà a volare anche dopo che sarà ufficializzato il ritiro dell'offerta avanzata dalla Cai: saranno i lavoratori a garantire la continuerà aziendale a tutela della clientela e dei suoi interessi."

Bene: se i lavoratori desiderano garantire la continuità comincino a fare a meno dei loro privilegi corporativi e si allineino alla situazione dell'intera classe lavoratrice italiana. Altrimenti tutti a casa: ci guadagnerà l'Alitalia, ci guadagnerà il Paese.

Commento dell'autore Commenti già inseriti Cita questo articolo in un sito web Favoriti Stampa Invia ad un amico Salva l'articolo in del.icio.us Articoli relazionati Leggi tutto...
PDF
 
Lavoro: Generazione di fenomeni, storie di trentenni che "ce l'hanno fatta"

Scritto da Giuseppe Di Claudio, 17-09-2008 16:00

Pagina vista : 3629    

Favoriti : 308


Nel nuovo numero di Aesse, la rivista delle Acli, storie di curriculum non cestinati, contratti seri e il lavoro sognato da bambini. Mosche bianche nel mondo del precariato che riguarda un giovane su tre
Commento dell'autore Commenti già inseriti Cita questo articolo in un sito web Favoriti Stampa Invia ad un amico Salva l'articolo in del.icio.us Articoli relazionati Leggi tutto...
PDF
 
Tutelare le lauree italiane all'estero

Scritto da Giuseppe Di Claudio, 13-09-2008 08:07

Pagina vista : 5205    

Favoriti : 263

Salvaguardare le lauree conseguite in Italia nei Paesi all’estero è l’obiettivo di Maurizio Tani che coordina online un sito (www.mauriziotani.eu/cogivale.htm) in cui raccoglie la casistica, ospita commenti e richieste di aiuto di laureati italiani, anche residenti all’estero, che non si vedono riconosciuto il titolo in Europa, e in cui, infine, pubblica una petizione al Governo italiano affinché "difenda le lauree "vecchio ordinamento" negli altri Paesi dell’Ue".

Commento dell'autore Commenti già inseriti Cita questo articolo in un sito web Favoriti Stampa Invia ad un amico Salva l'articolo in del.icio.us Articoli relazionati Leggi tutto...
PDF
Ultimo aggiornamento Sabato 13 Settembre 2008 08:13
 
Cgia, in Italia costa 60 miliardi in piu' della tedesca

Scritto da Giuseppe Di Claudio, 03-09-2008 09:53

Pagina vista : 3353    

Favoriti : 264

Pubblica Amministrazione: in Italia costa 60 miliardi in più della tedesca -

Commento dell'autore Commenti già inseriti Cita questo articolo in un sito web Favoriti Stampa Invia ad un amico Salva l'articolo in del.icio.us Articoli relazionati Leggi tutto...
PDF
Ultimo aggiornamento Mercoledì 03 Settembre 2008 10:05
 
La scuola italiana tra nostalgie e crisi d'identità

Scritto da Giuseppe Di Claudio, 25-08-2008 17:07

Pagina vista : 2736    

Favoriti : 255

LA SCUOLA ITALIANA TRA NOSTALGIE E CRISI DI IDENTITÀ

Nei giorni scorsi Ernesto Galli della Loggia, sulle colonne del Corriere della Sera, scriveva: Tra neppure un mese la macchina della scuola italiana ricomincerà a macinare lezioni ed esami. Una gigantesca macchina fatta di circa un milione di dipendenti, di migliaia di edifici frequentati da milioni di studenti, pronta anche quest' anno ad allestire milioni di iniziative le più varie, a sfornare tra circolari, lettere, verbali e registri, il solito astronomico numero di tonnellate di carta.

Commento dell'autore Commenti già inseriti Cita questo articolo in un sito web Favoriti Stampa Invia ad un amico Salva l'articolo in del.icio.us Articoli relazionati Leggi tutto...
PDF
Ultimo aggiornamento Venerdì 29 Agosto 2008 10:27
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 3

All'interno del sito

il blog di marenostrum"E il naufragar m'è dolce in questo mare"

Il blog del Direttore Giuseppe Di Claudio.

L'attualità, la politica, il costume, la società: piccole dosi di quotidianità commentate dal direttore della Rivista. Commenta i post, vota il tuo preferito per lasciare traccia dei tuoi gusti e visita l'archivio storico degli interventi.

Il cerca-notizie!

Consulta i nostri RSS, le notizie comparate tra i vari media italiani e spagnoli.

Con un solo strumento ora è possibile verificare come i media delle due nazioni affrontano lo stesso tema, scelto da te. 

Marenostrum è la vetrina delle eccellenze del made in Italy in Spagna

Naviga i contenuti

Presentazione del premio giornalistico internazionale "Gaetano Scardocchia" - Prima edizione anno 2009. 4 maggio 2009.

I video dei ristoranti di Marenostrum

hoteles NH España
Grazie Mille, italian Bar Madrid
Panettoni