RedBlueDark SmallMediumLarge NarrowWideFluid
Lutto a Torino: è morto Pietro Ferrero PDF Stampa E-mail
Scritto da Giuseppe Di Claudio   
Lunedì 18 Aprile 2011 17:45

L'erede della celebre industria dolciaria di Alba è morto per un malore mentre andava in bicicletta. Lascia tre figli ed un grande rimpianto in tutta la Regione.

 

 

 

 

 

E' morto in Sudafrica Pietro Ferrero, 48 anni, erede di Michele Ferrero (fondatore della Ferrero). Si trovava in Sudafrica per lavoro. Nella missione di lavoro c’era anche il padre Michele. Pare che Pietro Ferrero sia morto per un malore mentre era in bicicletta.

L'erede della prestigiosa famiglia Ferrero era nato nel 1963. Era amministratore delegato insieme al fratello Giovanni del gruppo. Sposato con tre figli, era conosciuto per la sua riservatezza, tratto distintivo di tutta la famiglia, e per la genialità con cui stava seguendo la scia del padre Michele alla guida del colosso dolciario di Alba con 21.700 dipendenti sparsi in stabilimenti in tutto il mondo.

Grande appassionato di ciclismo. È morto in un incidente in Sudafrica dove si trovava per una missione di lavoro. Le circostanze della tragedia non sono chiare, perché le notizie sono ancora frammentarie.

''Profondamente costernato per il grave lutto che ha colpito la famiglia Ferrero desidero esprimere il cordoglio mio personale e di tutta l'Assemblea legislativa''. Lo afferma in una nota il presidente del Consiglio regionale del Piemonte, Valerio Cattaneo, dopo la morte di Pietro Ferrero.

''Il Piemonte - aggiunge Cattaneo - deve molto all'intraprendenza e alla capacita' imprenditoriale dei Ferrero che hanno creato una prestigiosa azienda di livello mondiale. Ci stringiamo alla famiglia e alla azienda in questo doloroso momento, confidando che la solidarieta' della comunita' piemontese possa trasmettere un po' di conforto per questa prematura scomparsa''.

''E' una perdita gravissima, un manager capace e un uomo di raro spessore. Mi stringo a nome di tutti i piemontesi intorno alla famiglia, simbolo di grande dedizione al lavoro e di grandi valori''. Lo dichiara in una nota il presidente della Regione Piemonte, Roberto Cota, dopo la morte di Pietro Ferrero, amministratore delegato dell'omonimo gruppo, scomparso oggi in un incidente in Sudafrica.

''L'improvvisa scomparsa di Pietro Ferrero mi colpisce e mi addolora profondamente''. Il ministro degli Esteri, Franco Frattini, ha commentato cosi' la morte dell'amministratore delegato dell'omonimo gruppo, scomparso oggi per un incidente in Sudafrica.

''Pietro Ferrero - ha proseguito il ministro - era un imprenditore di eccezionale talento, dotato di visione strategica e di profonda sensibilita' per l'interesse generale del Paese''. ''L'Italia perde - ha aggiunto il ministro - un uomo di impresa che ha saputo incarnare le qualita' migliori della nostra storia industriale: la continua ricerca dell' eccellenza, la creativita', la determinazione a competere anche in momenti difficili per affermare il proprio marchio fino a renderlo un simbolo.

Per questi motivi - ricorda il titolare della Farnesina - volli riconoscere i meriti del Gruppo Ferrero tributandogli lo scorso anno il Premio Winning Italy''.


Ultimo aggiornamento Lunedì 18 Aprile 2011 18:01
 

All'interno del sito

il blog di marenostrum"E il naufragar m'è dolce in questo mare"

Il blog del Direttore Giuseppe Di Claudio.

L'attualità, la politica, il costume, la società: piccole dosi di quotidianità commentate dal direttore della Rivista. Commenta i post, vota il tuo preferito per lasciare traccia dei tuoi gusti e visita l'archivio storico degli interventi.

Il cerca-notizie!

Consulta i nostri RSS, le notizie comparate tra i vari media italiani e spagnoli.

Con un solo strumento ora è possibile verificare come i media delle due nazioni affrontano lo stesso tema, scelto da te. 

Marenostrum è la vetrina delle eccellenze del made in Italy in Spagna

Naviga i contenuti

Presentazione del premio giornalistico internazionale "Gaetano Scardocchia" - Prima edizione anno 2009. 4 maggio 2009.

I video dei ristoranti di Marenostrum

hoteles NH España
Grazie Mille, italian Bar Madrid
Panettoni