RedBlueDark SmallMediumLarge NarrowWideFluid
F1: SI RIPARTE CON LA FERRARI IN POLE PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Sabato 17 Marzo 2007 11:22

Formula uno, anno zero. O meglio, primo anno del dopo-Schumacher.

Il Mondiale 2007, che scatta domenica con il Gp d’Australia, al di là dei cambiamenti di regolamento segna comunque l’inizio di una nuova era: quella senza il supercampione tedesco.

ImageLa  Ferrari è davvero in grado di riscattare due stagioni piene di cocenti delusioni proprio adesso che ha perduto gli uomini che per un quinquennio l’avevano fatta più grande che mai?

È a questo interrogativo che la Scuderia stessa, i suoi avversari e noi poveri tifosi, trepidanti davanti alla tv, cercheremo una prima risposta all'alba di domani per il Gran Premio d'Australia..

Il Gp d'Australia in realtà è già cominciato ieri, con le prime prove, ma come sempre sarà soltanto la gara a dirci quali sono i veri rapporti di forza attuali. Per ora i test invernali ci hanno dipinto un quadro roseo, con la Ferrari più veloce e più affidabile delle macchine rivali, con un Massa brillante e concreto come nel finale del 2006 -a ma che ha rotto il cambio e partirèa dalla 16 posizione - e con un Raikkonen un po’ sottotraccia ma sempre molto consistente e che ha guadagnato la prima pole dell'anno.

Niente di inatteso, intendiamoci, perché quest'anno la nuova rossa è stata presentata con l'anticipo necessario a svilupparla e soprattutto perché il passaggio alla monogomma Bridgestone ha sicuramente avvantaggiato chi la usava pure prima (Maranello e Massa) rispetto a chi era abituato alle Michelin (McLaren, Renault e Raikkonen). Ma durerà? E, in caso positivo, quanto a lungo?

La prudenza è d’obbligo e non soltanto per la forza degli avversari o magari per fare il verso al superstiziosissimo presidente Montezemolo.

Il 2007 sarà un anno-cardine nella storia della Ferrari.


Ultimo aggiornamento Sabato 17 Marzo 2007 11:33
 

All'interno del sito

il blog di marenostrum"E il naufragar m'è dolce in questo mare"

Il blog del Direttore Giuseppe Di Claudio.

L'attualità, la politica, il costume, la società: piccole dosi di quotidianità commentate dal direttore della Rivista. Commenta i post, vota il tuo preferito per lasciare traccia dei tuoi gusti e visita l'archivio storico degli interventi.

Il cerca-notizie!

Consulta i nostri RSS, le notizie comparate tra i vari media italiani e spagnoli.

Con un solo strumento ora è possibile verificare come i media delle due nazioni affrontano lo stesso tema, scelto da te.

Marenostrum è la vetrina delle eccellenze del made in Italy in Spagna

Naviga i contenuti

Presentazione del premio giornalistico internazionale "Gaetano Scardocchia" - Prima edizione anno 2009. 4 maggio 2009.

I video dei ristoranti di Marenostrum

hoteles NH España
Panettoni
Grazie Mille, italian Bar Madrid