RedBlueDark SmallMediumLarge NarrowWideFluid
LA PROVINCIA DI CAMPOBASSO IN VISITA A MADRID PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Lunedì 02 Luglio 2007 11:55
ImageINVITATA DAL CENTRO STUDI "TERRA MOLISANA" DI MADRID, HA INCONTRATO AUTORITÀ DIPLOMATICHE ED AMMINISTRAZIONI SPAGNOLE

Tre giorni di intensa attività ed incontri ad alto livello hanno caratterizzato la visita in Spagna di una delegazione della Provincia di Campobasso.

L'invito è partito dal presidente del Centro Studi "Terra Molisana" prof. Giuseppe Di Claudio, una istituzione che si occupa di intensificare rapporti di collaborazione economica e scientifica della Spagna con la Regione Molise.

La delegazione, formata dall'assessore provinciale dott. Bruno Manocchio e dal vice presidente del Consiglio provinciale dott. Antonio Felice, nei tre giorni di visita ha incontrato autorità diplomatiche italiane e rappresentanti politici spagnoli.

Gli incontri hanno avuto inizio presso il Consolato generale d'Italia con un saluto al console generale dott. Sergio Barbanti. La delegazione di Campobasso ha illustrato al console le finalità della visita, le prospettive di collaborazione ed i legami storici che legano il Molise alla Spagna. È stata ribadita da parte della delegazione l'interesse del Molise ad incentivare accordi di collaborazione, al fine di diffondere il grande patrimonio culturale del Molise attraverso i suoi cittadini espatriati all'estero.La delegazione molisana ha ricordato al console generale gli sforzi che la giovane Università degli Studi del Molise mette in atto per collocarsi nell'ambito dei centri di studi superiori all'avanguardia in Europa e  hanno precisato che, in collaborazione con l'Università degli studi di Murcia ed altri prestigiosi atenei internazionali, si è svolto, tra l'altro, a Campobasso un master formativo per l'ausilio a persone disabili ed a rischio di emarginazione sociale attraverso le attività motorie ed espressive.Il corso si è proposto di creare una figura professionale inedita sulle scienze dell'educazione e dei servizi socio-asistenziali ed amministrativi, capace di rilevare i bisogni dei più deboli e creare reti di servizi atti a garantire l'attuazione di politiche d'inclusione.

Gli incontri sono proseguiti con la visita al Comites di Madrid e con il suo presidente dott. Almerino Furlan. Con il presidente del Comitato degli italiani all'estero la delegazione della provincia di Campobasso ha affrontato il tema della presenza molisana in Spagna e le prospettive per una maggiore visibilità della realtà molisana i Spagna.Il presidente del Comites ha illustrato alle autorità molisane l'interesse col quale in Spagna si seguono le iniziative molisane. Ha ricordato, ad esempio, il Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise attentamente osservato dalle autorità ambientali spagnole, le varie iniziative di formazione professionale messe in atto con realtà locali molisane e spagnole e le concrete prospettive di collaborazione che potrebbero sorgere con l'attuazione di progetti comunitari.Durante l'incontro con il presidente del Comites, il rappresentante del Centro Studi "Terra Molisana" ha comunicato di aver assunto l'iniziativa di presentare alla Provincia di Campobasso un progetto per l'istituzione di un corso di studi superiori sull'arte della Ceramica, da realizzarsi con la collaborazione del museo spagnolo di Talavera de la Reina e quello della Ceramica di Faenza che hanno già offerto la propria disponibilità. Il progetto potrebbe essere presentato al Presidente della Provincia di Campobasso in occasione degli auguri per le festività natalizie nei saloni del consolato generale, e che il Centro Studi si è impegnato ad organizzare col patrocinio del Comites, evento al quale è stata invitata la Provincia di Campobasso quale ospite d'onore.

La visita delle autorità molisane è proseguita con l'incontro dei politici molisani col Presidente della Diputación Provincial di Toledo Manuel Tofiño.Il presidente della Provincia di Toledo, nonché influente politico del partito del presidente Zapatero, ha dichiarato all'assessore Manocchio ed al consigliere Felice la sua disponibilità a concretizzare accordi di accordi di collaborazione con la Provincia di Campobasso. Allo stesso è stato trasmesso l'interesse di Campobasso ad avviare iniziative comuni nel settore culturale, ma anche in progetti che coinvolgano imprese molisane e toledane.

La giornata toledana si è conclusa con la partecipazione della delegazione al “Festival della pasta italiana 2007” di Illescas organizzato dal Centro Studi “Terra Molisana” e dal Circolo dei sardi di Madrid “Ichnusa”. Alla manifestazione erano presenti oltre ai molisani residenti in Castilla La Mancha e Madrid, anche alcuni corregionali residenti in Germania, venuti espressamente per partecipare alla festa.

La trasferta a Madrid della Provincia di Campobasso si è conclusa con la visita al parco tecnologico ambientale della Comunità di Madrid, dove la delegazione della Provincia di Campobasso ha potuto verificare l'alta qualità del ciclo integrato dello smaltimento dei rifiuti solidi urbani, la produzione di energia elettrica ed il recupero dei materiali riciclabili.


Ultimo aggiornamento Lunedì 02 Luglio 2007 13:29
 

All'interno del sito

il blog di marenostrum"E il naufragar m'è dolce in questo mare"

Il blog del Direttore Giuseppe Di Claudio.

L'attualità, la politica, il costume, la società: piccole dosi di quotidianità commentate dal direttore della Rivista. Commenta i post, vota il tuo preferito per lasciare traccia dei tuoi gusti e visita l'archivio storico degli interventi.

Il cerca-notizie!

Consulta i nostri RSS, le notizie comparate tra i vari media italiani e spagnoli.

Con un solo strumento ora è possibile verificare come i media delle due nazioni affrontano lo stesso tema, scelto da te. 

Marenostrum è la vetrina delle eccellenze del made in Italy in Spagna

Naviga i contenuti

Presentazione del premio giornalistico internazionale "Gaetano Scardocchia" - Prima edizione anno 2009. 4 maggio 2009.

I video dei ristoranti di Marenostrum

hoteles NH España
Grazie Mille, italian Bar Madrid
Panettoni