RedBlueDark SmallMediumLarge NarrowWideFluid
41a Fiera Nazionale dei vini di Langhe, Roero e Monferrato PDF Stampa E-mail
Scritto da Giuseppe Di Claudio   
Giovedì 13 Aprile 2017 14:27

Come ogni Primavera, da quarantuno anni a questa parte, ritorna ad Alba la Fiera Nazionale Vinum, la più importante manifestazione enoica che avviene in Piemonte in questa stagione. Nei due “weekend di ponte” tra aprile e maggio - da sabato 22 a martedì 25 aprile e da sabato 29 aprile a lunedì 1 maggio – la “Città delle cento torri” si trasforma in una grande enoteca a cielo aperto con la possibilità di scoprire itinerari golosi tra tante occasioni di divertimento.

 

Vinum è una vetrina e al contempo un’occasione per degustare i più grandi vini di Langhe, Roero e Monferrato. Le produzioni d'eccellenza del nostro territorio si presentano nel centro storico di Alba accompagnati allo STREET FOOD ËD LANGA, cibo di strada di alta qualità, ricco di storia e di tradizione langarola. Nei giorni di Vinum, le piazze della città diventano banchi d’assaggio dedicati alla degustazione delle principali tipologie di vini prodotte nella zona: il Barolo, il Barbaresco, il Dolcetto, il Moscato, il Roero Arneis e il Roero, i bianchi delle Langhe, l’Asti Spumante e i vini del Monferrato senza dimenticare le Grappe e i distillati del Piemonte. Le degustazioni, guidate e curate dall’AIS Associazione Italiana Sommelier, avvengono dalle 10.30 alle 20.00 per tutta la durata della manifestazione.

 

Grande novità di questa edizione è VINUMINCANTINA - FOOD&WINE EXPERIENCE, un’esperienza ideata per soddisfare le esigenze degli enoturisti e dei gourmet. Con VINUMINCANTINA si ha la possibilità di visitare alcune tra le più importanti cantine di Langhe, Roero e Monferrato selezionate da grandi chef che, al termine del tour, prepareranno uno speciale aperitivo abbinato al vino dell’azienda ospitante. L’esperienza è completa di un servizio navetta con andata e ritorno da Alba dalle ore 16.30 alle 20.30 circa.

All’apertura verso il territorio quest’anno si aggiunge anche un interessante connubio con le regioni d’Oltralpe. Nel secondo weekend della manifestazione - dal 29 aprile al 1° maggio nel Cortile della Maddalena - Vinum ospita l’Associazione Undici del Vino e i vini della Svizzera e del Sud della Germania, un’occasione unica per conoscere eccellenze enologiche straniere. Il legame enoico, inoltre, diventa occasione di gioco e spettacolo: sabato 29 aprile, alle ore 20.45 presso il campo Michele Coppino, scendono in campo le squadre nazionali di produttori per l’incontro amichevole di calcio tra ITALIA e una selezione SVIZZERO/TEDESCA. Per lo svolgimento della partita si ringrazia l’Associazione Italiana Arbitri sezione di Bra, il ricavato sarà devoluto all’AISLA ONLUS (Associazione con sede a Cuneo che aiuta i pazienti affetti da Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA) e i loro famigliari ad affrontare la malattia, in primo luogo impegnandosi a promuovere la ricerca scientifica).

Per approfondire la conoscenza di vini ed eccellenze piemontesi, Vinum organizza - tutti i giorni della manifestazione alle 11.45 al Palazzo Mostre e Congressi “G. Morra” - una serie di laboratori curati dall’ONAF Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Formaggio, dall’enologo Lorenzo Tablino e da un sommelier sul tema I FORMAGGI DEL PIEMONTE E I VINI DEL TERRITORIO. L'assaggio guidato di formaggi freschi, erborinati e stagionati in abbinamento a grandi vini del territorio diventa un’incredibile esperienza sensoriale.

Piacevole conferma di questa nuova edizione è l’appuntamento con VINUM…BIMBI. Partendo dalla considerazione che i bambini sono i futuri fruitori, nonché amministratori, del nostro territorio, il progetto ludico educativo Vinum…Bimbi si pone l’obiettivo di presentare ai più piccoli il valore del vino attraverso il gioco. E così il Cortile della Maddalena per tutta la durata della kermesse ospita “Il gioco del legno” con oggetti realizzati artigianalmente a KM zero che propongono in maniera innovativa il più antico modo di divertirsi.

Per chi volesse organizzare in tempo la propria visita a Vinum sono già disponibili e acquistabili i “carnet” per degustazioni, VINUMINCANTINA e“workshop formaggi e vini” sul sito, aggiornato costantemente, www.vinumalba.com. La formula d’acquisto online dà diritto ad uno sconto.

l carnet - così come i coupon degustazione e i biglietti per le visite e i laboratori -  saranno disponibili anche in loco e daranno diritto ad avere una “taschina” completa di calice di vetro e permetteranno di visitare i principali musei e le attrazioni turistiche di Alba e dintorni ad un prezzo ridotto.

 

«Il traguardo dei 40 anni è stato superato con successo», dichiara la Presidente dell'Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba Liliana Allena. «La Fiera Nazionale dei vini di Langhe, Roero e Monferrato quest’anno rafforza il suo legame con la Città di Alba e al contempo tenta la sfida di raggiungere le circostanti località riconosciute Patrimonio Mondiale dell’Umanità Unesco. Spero che VINUMINCANTINA - FOOD&WINE EXPERIENCE possa essere un’occasione stimolante per chi ama l’eccellenza enogastronomica, un premio per i nostri visitatori più affezionati, una possibilità in più per chi si troverà a Vinum per la prima volta e che dopo aver trascorso una giornata nella capitale delle Langhe possa esplorare anche il resto del nostro meraviglioso territorio».

Vinum è organizzato dall’Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, in collaborazione con il Comune di Alba, l’Ente Turismo Alba Bra Langhe e Roero, il Consorzio di Tutela Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani, il Consorzio Tutela del Roero, il Consorzio per la Tutela dell’Asti DOCG, il Consorzio Alta Langa Metodo Classico, il Consorzio Barbera d’Asti e vini del Monferrato, l’Associazione Cantine di Alba, la Bottega del Vino di Dogliani, la Cantina Comunale i Sörì di Diano, i Produttori di Montelupo Albese e Rodello, l’Istituto Grappa Piemonte, la Giostra delle Cento Torri, l’Associazione Commercianti Albesi, l’Associazione Italiana Sommelier sezione Piemonte, l’Organizzazione Nazionale Assaggiatori Formaggio, il Consorzio di Tutela del Formaggio Robiola di Roccaverano DOP, il Consorzio per la Tutela del Formaggio Murazzano DOP, l’Accademia Alberghiera di Alba, l’Associazione AMA la Carne, la Confraternita della Nocciola Tonda Gentile di Langa e con il principale sostegno della Regione Piemonte e della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, il contributo del Consorzio Piemonte Land of Perfection, della Camera di Commercio di Cuneo e della Banca d'Alba Credito Cooperativo.

 

La manifestazione è inserita all’interno del ricco calendario della Primavera di Alba, il grande contenitore di appuntamenti che avvengono dalla fine di marzo all’inizio dell’estate nella capitale delle Langhe.


Ultimo aggiornamento Giovedì 13 Aprile 2017 14:31
 

All'interno del sito

il blog di marenostrum"E il naufragar m'è dolce in questo mare"

Il blog del Direttore Giuseppe Di Claudio.

L'attualità, la politica, il costume, la società: piccole dosi di quotidianità commentate dal direttore della Rivista. Commenta i post, vota il tuo preferito per lasciare traccia dei tuoi gusti e visita l'archivio storico degli interventi.

Il cerca-notizie!

Consulta i nostri RSS, le notizie comparate tra i vari media italiani e spagnoli.

Con un solo strumento ora è possibile verificare come i media delle due nazioni affrontano lo stesso tema, scelto da te. 

Marenostrum è la vetrina delle eccellenze del made in Italy in Spagna

Naviga i contenuti

Presentazione del premio giornalistico internazionale "Gaetano Scardocchia" - Prima edizione anno 2009. 4 maggio 2009.

I video dei ristoranti di Marenostrum

Panettoni
hoteles NH España
Grazie Mille, italian Bar Madrid