RedBlueDark SmallMediumLarge NarrowWideFluid
In attesa della Ferrari PDF Stampa E-mail
Scritto da Giuseppe Di Claudio   
Venerdì 12 Settembre 2008 15:19

La Formula1 torna in Italia per l’attesissimo 79mo Gran premio d’Italia a Monza.

Nella città brianzola sono in arrivo 150mila persone che si contenderanno 137.332 posti per assistere alla sfida fra McLaren e Ferrari, Hamilton contro Felipe Massa.Intanto tutta la città è un ribollire di bandiere, magliette e cappellini rossi.

All'autodromo sono al lavoro i tecnici delle scuderie, un'attività frenetica per preparare i mezzi alla corsa di domenica, mentre è già in moto la macchina organizzativa dell'evento.

"Monza - spiega il presidente dell'Automobile Club di Milano Pierlorenzo Zanchi - e' pronta per ospitare il Gran Premio d'Italia, il più importante appuntamento motoristico nazionale e anche l'appuntamento più prestigioso della stagione che, da aprile a novembre, ospita ben tre corse valide per i campionati del mondo".

Venerdì 12 settembre inizieranno le prove e le gare della Porche supercup, della Formula Bmw e della Gp2 Series. Alle 14 di domenica partirà il Gran Premio di F1, con Raikkonen, Hamilton Massa e Kubica a contendersi il primo posto a colpi di sorpassi sulla pista.

"Per tutelare il polmone arboreo del parco che circonda l'autodromo - spiega il sindaco di Monza Marco Mariani - anche quest'anno è stato predisposto un piano di interventi, in particolare sul traffico e la vivibilità, per tenere il più lontano possibile dal polmone verde le migliaia di autovetture che giungono a Monza nel week end della corsa".

In città si respira aria d'attesa, bar e alberghi sono pronti ad accogliere l'enorme afflusso di turisti che in tre giorni spenderanno circa 60 milioni di euro. Un giro d'affari attorno alle corse automobilistiche che in Italia, secondo dati Aci, ammonta a circa 3 miliardi di euro.

Tutti i giovani assistenti sono mobilitati in attesa della grande gara, mentre gli autisti delle navette speciali faranno gli straordinari per garantire il collegamento fra i grandi parcheggi e l'autodromo. "Non ci resta che assistere alla grande festa settembrina - conclude Mariani - che porta Monza al centro del mondo, nella certezza che la competizione sarà ancora una volta avvincente".

"Può succedere di tutto. Così Felipe Massa riassume la situazione nel Mondiale di Formula 1 a cinque Gp dalla fine della stagione. Il pilota brasiliano è a soli due punti dall'inglese Lewis Hamilton, leader della classifica iridata.

"Abbiamo a disposizione 50 punti, sono tanti se paragonati al gap - precisa il ferrarista da Monza. “Quest'anno abbiamo visto gare nelle quali la Ferrari ha reso meglio e altre in cui ha fatto più la McLaren. Noi stiamo andando nella giusta direzione – prosegue il campione brasiliano -  Per quanto riguarda la preparazione della gara di Monza, vediamo se riusciamo a trovare un buon assetto già venerdì".

Forse galvanizzato dal rinnovo con la Ferrari fino al termine del 2010, Kimi Raikkonen(nella foto) è stato il più veloce nella seconda sessione di prove libere del Gran Premio d'Italia.

Sul tracciato di Monza il campione del mondo in carica ha girato in 1'23"861, precedendo i due piloti della Bmw, il polacco Robert Kubica e il tedesco Nick Heidfeld. Quarto tempo per l'attuale leader della classifica piloti, Lewis Hamilton, su McLaren. Soltanto sesto l'altro ferrarista, Felipe Massa, preceduto anche da Nico Rosberg, su Williams.


Ultimo aggiornamento Venerdì 12 Settembre 2008 15:31
 

All'interno del sito

il blog di marenostrum"E il naufragar m'è dolce in questo mare"

Il blog del Direttore Giuseppe Di Claudio.

L'attualità, la politica, il costume, la società: piccole dosi di quotidianità commentate dal direttore della Rivista. Commenta i post, vota il tuo preferito per lasciare traccia dei tuoi gusti e visita l'archivio storico degli interventi.

Il cerca-notizie!

Consulta i nostri RSS, le notizie comparate tra i vari media italiani e spagnoli.

Con un solo strumento ora è possibile verificare come i media delle due nazioni affrontano lo stesso tema, scelto da te. 

Marenostrum è la vetrina delle eccellenze del made in Italy in Spagna

Naviga i contenuti

Presentazione del premio giornalistico internazionale "Gaetano Scardocchia" - Prima edizione anno 2009. 4 maggio 2009.

I video dei ristoranti di Marenostrum

Panettoni
Grazie Mille, italian Bar Madrid
hoteles NH España