RedBlueDark SmallMediumLarge NarrowWideFluid
Divorzia la prima coppia gay in Italia PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Lunedì 15 Settembre 2008 14:06

Roma, 15 set. - Divorzia la prima coppia gay ''sposata'' in Italia.

Il genovese Alessio De Giorgi e Christian Pierre Panicucci (nella foto) avevano pronunciato il fatidico 'si'', come prevede il Pacs francese, nell'ambasciata di Francia a Roma, grazie alla doppia cittadinanza italo-francese di Christian. Oggi, dopo 3 anni, la separazione, che avverrà con una raccomandata. A riportare la notizia è 'Il Secolo XIX'.

Manterranno la joint venture lavorativa, che fa di loro la prima azienda gay d'Italia, prosegue il quotidiano, diventando così i 'Dolce e Gabbana' della Versilia. "E' vero, dopo 15 anni insieme e altri 3 da 'pacsati' Christian e io stiamo divorziando - conferma Alessio -. Ho deciso io che la storia era finita. Ma non significa separarci anche dal punto di vista lavorativo, poichè l'azienda che abbiamo messo in piedi in tutti questi anni insieme va avanti. E molto bene. Senza contare che dà lavoro ad almeno 100 persone". "

"Il Pacs era stato il coronamento di un sogno di una storia che durava felicemente già da 15 anni - dice Alessio - Come accade a moltissime altre coppie, è successo anche a noi di separarci. Tecnicamente? Basta una raccomandata, come richiedono i Pacs".

La storia di Alessio e Christian è quella di una coppia innamorata: si sono conosciuti 14 anni fa e innamorati "quasi subito". Dopo una lunga convivenza, il matrimonio. "Il coronamento di una storia d'amore" dice Alessio, perché "non c'è nulla di diverso tra una coppia gay e una etero. Differenze, sì certo ma nessuna diversità". Dopo il clamore suscitato dalla loro decisione, e cioé sposarsi secondo i Pacs francesi, dopo le foto sui giornali sulla carrozzella con i cavalli, i fiori bianchi e la torta con i due sposi in tight in cima, la quiete della routine.

 "Un anno fa, dopo 14 anni di vita insieme, ci siamo accorti che la vita di coppia era diventata impossibile. Abbiamo deciso di separarci. Ma ancora non abbiamo spedito la raccomandata in tribunale a Parigi per sciogliere il matrimonio". Consiglierebbe ancora un matrimonio a una coppia, gay o etero che sia? "Assolutamente si. Sono convinto che l'amore debba portare al matrimonio, perché è la destinazione finale di un sentimento importante e totale". Ma voi avete avuto problemi di geslosia, tradimenti.... "No, niente di tutto questo. C'è stato solo un esaurimento del sentimento".


Ultimo aggiornamento Lunedì 15 Settembre 2008 14:27
 

All'interno del sito

il blog di marenostrum"E il naufragar m'è dolce in questo mare"

Il blog del Direttore Giuseppe Di Claudio.

L'attualità, la politica, il costume, la società: piccole dosi di quotidianità commentate dal direttore della Rivista. Commenta i post, vota il tuo preferito per lasciare traccia dei tuoi gusti e visita l'archivio storico degli interventi.

Il cerca-notizie!

Consulta i nostri RSS, le notizie comparate tra i vari media italiani e spagnoli.

Con un solo strumento ora è possibile verificare come i media delle due nazioni affrontano lo stesso tema, scelto da te. 

Marenostrum è la vetrina delle eccellenze del made in Italy in Spagna

Naviga i contenuti

Presentazione del premio giornalistico internazionale "Gaetano Scardocchia" - Prima edizione anno 2009. 4 maggio 2009.

I video dei ristoranti di Marenostrum

hoteles NH España
Grazie Mille, italian Bar Madrid
Panettoni