RedBlueDark SmallMediumLarge NarrowWideFluid
Arrivano i russi! PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Martedì 09 Dicembre 2008 08:35

Duramente colpito dalla crisi del settore immobiliare, il colosso spagnolo dell'edilizia Sacyr Vallehermoso è costretto a mettere in vendita i suoi asset più pregiati per ridurre un indebitamento record da 18,5 miliardi di euro.

 

Tra questi c'è il 20 per cento della compagnia petrolifera spagnola Repsol, che l'omologa russa Lukoil – decisa a entrare nel mercato europeo – punta da tempo con grande interesse. L'operazione è però osteggiata dal premier Zapatero, secondo cui Repsol deve restare spagnola. L'ingresso nel mercato energetico nazionale di Lukoil, società strettamente legata al Cremlino e sospettata di legami con la mafia russa, desta molte preoccupazioni, ma al momento il governo non ha i fondi necessari per coprire il debito di Sacyr.

Per ora la compagnia ha trovato un po' d'ossigeno con la vendita della società autostradale Itinere alla statunitense Citigroup. Tuttavia, scrive il settimanale Cambio 16, se non si faranno avanti altri acquirenti, alla fine il governo dovrà superare le divisioni e rassegnarsi ad aprire le porte ai russi: "Viste le dimensioni del debito e il rifiuto delle banche di concedere ulteriori prestiti, Sacyr non sembra avere altra scelta che vendere a Lukoil la sua quota di Repsol".

( Fonte: Internazionale)


 

All'interno del sito

il blog di marenostrum"E il naufragar m'è dolce in questo mare"

Il blog del Direttore Giuseppe Di Claudio.

L'attualità, la politica, il costume, la società: piccole dosi di quotidianità commentate dal direttore della Rivista. Commenta i post, vota il tuo preferito per lasciare traccia dei tuoi gusti e visita l'archivio storico degli interventi.

Il cerca-notizie!

Consulta i nostri RSS, le notizie comparate tra i vari media italiani e spagnoli.

Con un solo strumento ora è possibile verificare come i media delle due nazioni affrontano lo stesso tema, scelto da te. 

Marenostrum è la vetrina delle eccellenze del made in Italy in Spagna

Naviga i contenuti

Presentazione del premio giornalistico internazionale "Gaetano Scardocchia" - Prima edizione anno 2009. 4 maggio 2009.

I video dei ristoranti di Marenostrum

Grazie Mille, italian Bar Madrid
Panettoni
hoteles NH España