RedBlueDark SmallMediumLarge NarrowWideFluid
Arrestato latitante italiano PDF Stampa E-mail
Scritto da Giuseppe Di Claudio   
Lunedì 16 Marzo 2009 08:23

Ennesimo colpo della polizia italiana nella lotta alla criminalità. Arrestato pericoloso latitante che viveva sotto falso nome a Barcellona.

 

La polizia di Barcellona ha arrestato il cittadino italiano Milvio Lamacchia, di 50 anni, ricercato in campo internazionale dallo scorso anno, su ordine della Procura della Repubblica di Trieste, per omicidio colposo, estorsione, truffa, ricettazione e falso. Il mandato di cattura europeo, eseguito ieri mattina dalla polizia catalana a conclusione di lunghe indagini condotte dalla Squadra Mobile di Trieste, prevede la condanna definitiva del latitante, originario di Milano, a 13 anni e sei mesi di reclusione.

Lamacchia era stato segnalato alla fine dell'anno scorso a Tenerife, dove avrebbe soggiornato insieme alla moglie, titolare di un'agenzia immobiliare. Le indagini degli investigatori triestini hanno individuato tracce del latitante a Barcellona, dove Lamacchia viveva sotto falso nome utilizzando documenti contraffatti. Infatti, al momento dell'arresto, ha esibito ai poliziotti spagnoli una carta d'identita' rilasciata a nome di un fantomatico cittadino italiano.

Lamacchia e' stato rinchiuso nel carcere dei Barcellona, in attesa della procedura di estradizione che si concludera' nei prossimi giorni con la sua consegna ad agenti dell'Interpol e della Squadra Mobile di Trieste per essere tradotto in Italia.

La Squadra Mobile di Trieste riferisce che l'arresto e' il risultato di una complessa attivita' investigativa svolta dal gruppo costituto nella Sezione criminalita' organizzata per la ricerca dei latitanti. Attivita' che ha gia' portato all'individuazione negli ultimi mesi di numerosi ricercati in Italia e all'estero.

Attualmente l'uomo si trova detenuto nel carcere di Barcellona, in attesa del-la procedura di estradizione che si concluderà nei prossimi giorni con la consegna dell'arrestato ad agenti dell'Interpol e della Squadra Mobile di Trieste per la traduzione in Italia.

Ultimo aggiornamento Lunedì 16 Marzo 2009 08:34
 

All'interno del sito

il blog di marenostrum"E il naufragar m'è dolce in questo mare"

Il blog del Direttore Giuseppe Di Claudio.

L'attualità, la politica, il costume, la società: piccole dosi di quotidianità commentate dal direttore della Rivista. Commenta i post, vota il tuo preferito per lasciare traccia dei tuoi gusti e visita l'archivio storico degli interventi.

Il cerca-notizie!

Consulta i nostri RSS, le notizie comparate tra i vari media italiani e spagnoli.

Con un solo strumento ora è possibile verificare come i media delle due nazioni affrontano lo stesso tema, scelto da te. 

Marenostrum è la vetrina delle eccellenze del made in Italy in Spagna

Naviga i contenuti

Presentazione del premio giornalistico internazionale "Gaetano Scardocchia" - Prima edizione anno 2009. 4 maggio 2009.

I video dei ristoranti di Marenostrum

hoteles NH España
Panettoni
Grazie Mille, italian Bar Madrid