RedBlueDark SmallMediumLarge NarrowWideFluid
L'on. Di Biagio il più presente PDF Stampa E-mail
Scritto da Giuseppe Di Claudio   
Giovedì 09 Luglio 2009 21:59

Da qualche tempo è online Openparlamento (www.parlamento.openpolis.it), sito promosso da Openpolis, nato per dare ai cittadini italiani uno strumento per verificare, o controllare che dir si voglia, le attività dei parlamentari.

Il sito registra infatti presenze, assenze, votazioni e missioni di ciascun deputato e senatore. Oggi "L’italiano", quotidiano diretto da Gian Luigi Ferretti, pubblica alcuni dati riferiti agli eletti all’estero, noi ne abbiamo cercati altri.

Quanto a presenze, Aldo Di Biagio (Pdl) con il suo 91,22% batte tutti, sia tra i colleghi deputati che tra i senatori. Alla Camera, il secondo posto è di Picchi (Pdl) con il 90,29% di presenze, seguito da Fedi (Pd) con l’88,47 e al quarto posto da Narducci (Pd) con l’83,70% che stacca di poco Razzi (Idv) all’83,50%. Seguono nell’ordine, Garavini, Porta e Bucchino del Pd, Berardi del Pdl, Farina del Pd e, ultimi, Angeli (Pdl) con il 51,19% di presenze e Merlo, fermo al 28,13%.

In Senato, il più presente è risultato Nicola Di Girolamo (Pdl) con l’82,37%, seguito dal collega di partito Basilio Giordano 79,26%. Al terzo e quarto posto, Randazzo e Micheloni del Pd, il primo presente il 77,70% delle sedute, l’altro il 71,34%. Al quinto posto Mirella Giai (Maie) con il 65,43% e, ultimo tra gli eletti all’estero, Caselli (Pdl) con il 42,77. Quanto all’indice di attività – ricavato, si legge sul sito, "prendendo in considerazione tutte le attività parlamentari di cui è possibile avere traccia e riscontro ufficiali. Combinando, quindi, il numero di atti prodotti dal singolo parlamentare con il peso specifico assegnato ad ognuno di essi si ottiene un indice che permette di confrontare la quantità di lavoro svolta da deputati e senatori" – è ancora Di Biagio a farla da padrone al 23° posto – su 630 deputati – e comunque primo tra i colleghi eletti all’estero.

Seguono, alla Camera, Narducci (Pd) al 50° posto, Angeli (Pdl) e Razzi (Idv) rispettivamente al 61° e 92° posto. Fanalino di coda Ricardo Merlo al 506° posto. In Senato l’indice di attività premia Nino Randazzo al 158° posto su 332 senatori in totale. Il senatore del Pd eletto in Australia è seguito da Mirella Giai al 174° e da Micheloni al 175°. Seguono Giordano, Di Girolamo e, ultimo, Caselli al 295° posto. Quanto ai voti "ribelli" – si intende con questa espressione il parlamentare che esprime un voto diverso da quello del gruppo a cui appartiene. Si tratta, si legge sul portale "di un indicatore puramente quantitativo del grado di ribellione alla "disciplina" del gruppo" – la Giai è al secondo posto, tra tutti i 332 senatori, preceduta solo da Salvatore Cintola, anche lui del gruppo Misto. 195 i voti "ribelli" della Giai in questo primo anno e (quasi) mezzo di Legislatura.

Tra i senatori eletti all’estero, dopo la Giai il più ribelle è Micheloni con 105 voti. Staccatissimi tutti gli altri, con Randazzo al terzo posto con 18 voti ribelli, e Caselli, Di Girolamo e Giordano con 2 ciascuno. Alla Camera il più ribelle è Bucchino che ha votato 147 diversamente dal Pd. Al secondo posto Picchi con 128 voti e al terzo Farina con 90. Seguono Narducci con 75, Di Biagio (53), Porta (50), Fedi (40), Razzi (33), Garavini (31), Berardi (12) e Angeli 10. ultimo, dunque il meno ribelle di tutti, Ricardo Merlo che ha sempre votato in linea con il suo Gruppo.


 

All'interno del sito

il blog di marenostrum"E il naufragar m'è dolce in questo mare"

Il blog del Direttore Giuseppe Di Claudio.

L'attualità, la politica, il costume, la società: piccole dosi di quotidianità commentate dal direttore della Rivista. Commenta i post, vota il tuo preferito per lasciare traccia dei tuoi gusti e visita l'archivio storico degli interventi.

Il cerca-notizie!

Consulta i nostri RSS, le notizie comparate tra i vari media italiani e spagnoli.

Con un solo strumento ora è possibile verificare come i media delle due nazioni affrontano lo stesso tema, scelto da te. 

Marenostrum è la vetrina delle eccellenze del made in Italy in Spagna

Naviga i contenuti

Presentazione del premio giornalistico internazionale "Gaetano Scardocchia" - Prima edizione anno 2009. 4 maggio 2009.

I video dei ristoranti di Marenostrum

Grazie Mille, italian Bar Madrid
Panettoni
hoteles NH España