RedBlueDark SmallMediumLarge NarrowWideFluid
Cultura e Spettacolo
Mia madre di Nanni Moretti PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Giovedì 23 Aprile 2015 11:20

Di Carlo Di Stanislao Una regista in crisi (Margherita Buy), affronta insieme al fratello ingegnere (Moretti stesso) la malattia della mamma Ada (Giulia Lazzarini), ex insegnante di latino, donna ancora piena di vita e di traduzioni di Tacito e Catullo da dispensare alla nipote Livia (Beatrice Mancini).

Ultimo aggiornamento Giovedì 23 Aprile 2015 12:03
Leggi tutto...
 
"Lo Studiolo del Duca", Federico di Montefeltro e la corte urbinate PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Martedì 17 Marzo 2015 11:27

Uno dei luoghi più emblematici del Rinascimento viene ricomposto per una mostra che riporta eccezionalmente al Palazzo Ducale di Urbino le tavole degli "Uomini illustri" conservate al Louvre di Parigi

Ultimo aggiornamento Martedì 17 Marzo 2015 11:41
Leggi tutto...
 
"Fiori violenti - Fototropismo verso la forma PDF Stampa E-mail
Scritto da Giuseppe Di Claudio   
Venerdì 20 Febbraio 2015 11:48

ARZIGNANO (Vicenza) - La programmazione di Atipografia, all’insegna del “non visibile”, prosegue da sabato 21 marzo con l’inaugurazione della mostra “Fiori violenti: fototropismo verso la forma” di Mattia Bosco.

Ultimo aggiornamento Venerdì 20 Febbraio 2015 11:53
Leggi tutto...
 
Michelangelo agli Uffizi dentro e fuori PDF Stampa E-mail
Scritto da Giuseppe Di Claudio   
Giovedì 19 Febbraio 2015 11:52

In occasione dei 450 anni dalla morte di Michelangelo, Antonio Natali, direttore della Galleria degli Uffizi, presenta un percorso iconologico teso a offrire una nuova lettura di due tra le più celebri opere del grande artista, entrambe collegate al Museo fiorentino: la Sacra Famiglia, nota come Tondo Doni, uno dei più importanti dipinti conservati agli Uffizi, e il David, posto originariamente tra la piazza della Signoria e il piazzale degli Uffizi, dove tutt’ora è presente in copia.

Ultimo aggiornamento Giovedì 19 Febbraio 2015 11:57
Leggi tutto...
 
Appiccià e stutà PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Mercoledì 18 Febbraio 2015 07:40

BRESSANONE - Abbiamo già trattato le parole “accendere” e “spegnere” (oltre alla parola “estinguere”). Perciò ho pensato di andare a visitare le corrispondenti parole napoletane “appiccià” e “stutà”. Per chi ritiene sia poco limitarsi in questo tipo di ricerca all’origine latina delle parole oppure allo spostamento di significato per via di metafora, vorrei precisare che questo nostro impegno è orientato  soprattutto a fornire un metodo di lavoro. E mi pare che si possa tranquillamente dire che al punto in cui siamo questo obiettivo sia stato raggiunto. 

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 3 di 29

All'interno del sito

il blog di marenostrum"E il naufragar m'è dolce in questo mare"

Il blog del Direttore Giuseppe Di Claudio.

L'attualità, la politica, il costume, la società: piccole dosi di quotidianità commentate dal direttore della Rivista. Commenta i post, vota il tuo preferito per lasciare traccia dei tuoi gusti e visita l'archivio storico degli interventi.

Il cerca-notizie!

Consulta i nostri RSS, le notizie comparate tra i vari media italiani e spagnoli.

Con un solo strumento ora è possibile verificare come i media delle due nazioni affrontano lo stesso tema, scelto da te. 

Marenostrum è la vetrina delle eccellenze del made in Italy in Spagna

Naviga i contenuti

Presentazione del premio giornalistico internazionale "Gaetano Scardocchia" - Prima edizione anno 2009. 4 maggio 2009.

I video dei ristoranti di Marenostrum

hoteles NH España
Panettoni
Grazie Mille, italian Bar Madrid