IL MINISTRO NICOLAIS A MADRID Stampa
Scritto da Redazione   
Giovedì 13 Settembre 2007 09:19
Image

PER IL FORUM BILATERALE SU "INNOVAZIONE TECNOLOGICA NELL'ENERGIA RINNOVABILE E NELL'AMBIENTE" ORGANIZZATO DALL'AMBASCIATA D'ITALIA E DALLA CAMERA DI COMMERCIO ITALIANA

Due giornate d'incontri intensi impegneranno a Madrid il ministro della Funzione Pubblica Luigi Nicolais, anche nella sua qualità di presidente della Fondazione per l'Innovazione Tecnologica (Cotec).

L'evento fa seguito all'altro tenutosi nella scorsa primavera tenutosi a Lisbona e presieduto dal Re Juan Carlos e dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Quelle di Madrid saranno due giornate dedicate all’innovazione tecnologica applicata alla tutela dell’ambiente.

Presenti il Ministro dell’Ambiente spagnolo, Cristina Narbona, e quello dell’Innovazione Tecnologica e della Funzione Pubblica italiano, Luigi Nicolais.

Il 18, nei saloni dell’Ambasciata d’Italia, il Presidente della Camera di Commercio e dell’Industria Italiana, Marco Pizzi consegnerà una placca commemorativa al Presidente di "Fujy Arquitectura por Naturaleza" a Mayte Ariza e all’architetto Luca Lancini per il loro lavoro a favore della sostenibilità ambientale.

Il 19, invece, presso la Fondazione Cosmocaixa di Alcobendas (Madrid), si celebrerà un forum bilaterale tra industrie e compagnie energetiche nel quadro generale dell’innovazione tecnologica applicata all’ambiente.

Questo evento, unico nel suo genere, vuole dare una opportunità alle imprese italiane e spagnole per approfondire gli scopi ed i dialoghi comuni al fine di creare business e mercato nel rispetto delle nuove discipline a tutela della natura.

All’evento saranno presenti Juan Mulet, Presidente della Fondazione COTEC Spagna, Ricardo Rodríguez-Vita, Direttore di Cosmocaixa, Alberto Ruiz-Gallardón, Sindaco di Madrid e Esperanza Aguirre, Presidente della Comunidad de Madrid. Obiettivo principale è creare un fronte comune nell’innovazione tecnologica tra i due paesi nella cooperazione europea dovuto alla continua competizione con i nuovi mercati emergenti asiatici ed europei.


Ultimo aggiornamento Martedì 09 Settembre 2008 15:24